A. Lange & Söhne Crono Rattrapante 

A. Lange & Söhne Saxonia Triple Split

Questo è senza dubbio l’orologio che ha suscitato più clamore durante l’ultima edizione del SIHH: ancora una volta A. Lange & Söhne è riuscita ad entusiasmare il pubblico con un cronografo rattrapante in grado di misurare i tempi fino a dodici ore! Quattordici anni fa la maison aveva presentato il Double Split, orologio in grado di tenere traccia di due tempi, fino a 30 minuti. L’azienda si è superata di nuovo, riuscendo ad indicare i tempi fino a 12 ore, attualmente l’unico al mondo. La cassa in oro bianco misura…

Leggi
A. Lange & Söhne Calendario Perpetuo Fasi luna 

A. Lange & Söhne 1815 Annual Calendar

Sono molte le complicazioni affascinanti all’interno dell’orologeria meccanica: cronografo, tourbillon, ripetizione minuti, ad esempio; una delle più desiderate è senza dubbio il calendario annuale. Avere all’interno della propria collezione un orologio manuale o automatico con data e mese oppure, in alcuni casi, anche con giorno della settimana e anno, ne simboleggia la qualità e l’esclusività. Naturalmente A. Lange & Söhne ne ha uno all’interno della propria offerta: il 1815 Annual Calendar. La cassa in oro bianco o rosa, entrambe a 18 carati, misura 40 mm di diametro e 10.1 di…

Leggi
A. Lange & Söhne Audemars Piguet Grand Prix d'Horlogerie Tudor 

Grand Prix d’Horlogerie de Genéve: ecco i finalisti

La giuria del Grand Prix d’Horlogerie de Genéve ha annunciato nei giorni scorsi i 72 finalisti, sei per ognuna delle 12 categorie prese in esame, per uno dei premi più importanti nell’ambito dell’orologeria meccanica. I prescelti concorrono per aggiudicarsi uno dei quindici premi disponibili, compreso il prestigioso “Aiguille d’Or”, vinto lo scorso anno da Ferdinand Berthoud con il suo FB1. Mercoledì 8 novembre, in seguito ad una votazione a porte chiuse, la lista dei vincitori sarà presentata al Théatre du Léman a Ginevra. Tra gli orologi in lizza abbiamo pezzi più o meno…

Leggi
A. Lange & Söhne Novità Regolatore 

A. Lange & Söhne Richard Lange Jumping Second

Quarzi contro meccanici, è questa la prima differenza in cui un appassionato di orologeria si imbatte. Per capire quale caso abbiamo di fronte, ci è stato detto, basta osservare la lancetta dei secondi: se si muove a scatti avremo un segnatempo animato da una batteria, se l’avanzamento della sfera è fluido siamo invece in presenza di un movimento meccanico. Le cose non sono invece così semplici e A. Lange & Söhne ce lo mostra attraverso una sua nuova creazione. Il calibro a carica manuale che vi andrò a presentare infatti ha…

Leggi