Aste Crono Rolex 

Ecco qualche anticipazione da “Daytona Ultimatum”

Forse molti di voi non lo sanno ma Phillips, casa d’aste fra le più famose del mondo, ha annunciato per questa primavera l’evento “Daytona Ultimatum”, al quale saranno presenti i più desiderati e rari esemplari del cronografo Rolex. Phillips ha deciso di stuzzicare i possibili compratori svelando l’identità di tre modelli in asta.
Il primo può sembrare un classico 6265, ma in realtà presenta contatori color marrone scuro e delle condizioni che, almeno in foto, sembrano al limite del NOS.
Il secondo è un Daytona in oro 14 carati, una rarissima versione prodotta solo fra il 1966 e il 1969 in circa 400 esemplari; in questo modello è presente un quadrante Paul Newman realizzato nel 1968. Considerando che uno è stato venduto l’anno scorso intorno ai 600’000 dollari, ci si aspetta una vendita superiore al milione.
L’ultimo è sempre un Paul Newman, venduto dalla Joyeria Ricciardi di Buenos Aires a fine anni ’60, caratterizzato dalla presenza di un corredo personalizzato (si tratta di uno dei due esemplari esistenti sul mercato).

Related posts