Swiss Made: grazie Parlamento Inglese.

Swiss Made: grazie Parlamento Inglese.

Come nasce la scritta Swiss Made che troviamo su tutti gli orologi svizzeri? Tutto merito del parlamento inglese, si proprio così, merito del parlamento inglese aver fatto si che si creasse uno dei marchi più importanti del pianeta.

Un poco di storia, fine 1800 l’orologeria e la manifattura inglese era ai massimi storici, oggetti fabbricati in Gran Bretagna era ricercati e apprezzati in tutto il modo, ed anche le casse degli orologi nonché i meccanismi se erano britannici avevano quel quel qualcosa in più.

Il parlamento inglese pose dei vincoli agli importatori, per evitare il passaggio di prodotti alla dogana senza marchi più economici che entravano e venivano poi marchiati con i loghi inglesi.

E chiese agli esportatori e al governo elvetico di creare un marchio, ponendo dei vincoli ben precisi scritti nel “The Merchandise Marks Act of 1887”.

Nel 1888 dopo alcuni incontri tra i costruttori di casse e movimenti svizzeri trovarono un accordo con la dicitura “Swiss Make” il governo inglese valuto questa proposta e la bocciò, dicendo che la dicitura Swiss Make non bastava, gli inglesi sono molto formali sulla scelta delle parole, e risposero che per loro sarebbe andato bene “Manufactured in Switzerland” che poteva essere contratto in Swiss Made o anche solo Swiss.

Agli organi di controllo elvetici andò bene questa cosa e da lì dal 1888 tutti gli orologi e movimenti prodotti in Svizzera divennero Swiss Made.