Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Angolo in cui poter parlare della propria opinione politica, sempre nel massimo rispetto dell'opinione altrui.
Avatar utente
turbogi
Utente
Utente
Messaggi: 4755
Iscritto il: sab set 07, 2013 12:53 pm
Località: Cagliari
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda turbogi » mar apr 19, 2016 9:05 pm

Io non sono d'accordo sul canone in bolletta.
Avrei lasciato tutto com'era, dando però facoltà alle forze dell'ordine di verificare senza mandato di perquisizione la presenza di apparecchi televisivi nelle case dove non si paga il canone.
Sfondando la porta se necessario, e giustiziando sommariamente tutti i residenti trovati in possesso della tv....

Ma signori di che parliamo; avete sempre pagato il canone? Non vi cambia nulla, anzi è un po' meglio.
Non avete la tv? Fate una dichiarazione e non la pagate (io però verificherei con i metodi suddetti... :mrgreen: )
Avete la tv e non avete mai pagato? Vabbè diciamo che fino a ieri abbiamo offerto noi...



Avatar utente
ciomauro
Utente
Utente
Messaggi: 2133
Iscritto il: sab mar 19, 2016 2:19 pm
Località: Parma
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda ciomauro » mar apr 19, 2016 10:25 pm

ferste ha scritto:
XX3807 ha scritto:Ma in Italia il canone si paga sulla residenza non sul domicilio vero?


chewie ha scritto:No

ciomauro ha scritto:Sì.


Chiarissimo...sembra la discussione sui listini.....


Come per i listini, una cosa relativamente semplice sta diventando complicata e soprattutto sarebbe bene che non si parlasse di certi argomenti quando non si conosce la materia. La legge di stabilità 2016 da questo punto di vista è più che chiara. Riporto testualmente lo stralcio in questione senza alcun commento, vista la chiarezza dello stesso:
153. Al regio decreto‐legge 21 febbraio 1938, n. 246, convertito
dalla legge 4 giugno 1938, n. 880, sono apportate le seguenti
modificazioni:
a) all'articolo 1, secondo comma, sono aggiunti, in fine, i
seguenti periodi: «La detenzione di un apparecchio si presume
altresi' nel caso in cui esista un'utenza per la fornitura di energia
elettrica nel luogo in cui un soggetto ha la sua residenza

anagrafica.



Avatar utente
chewie
Utente
Utente
Messaggi: 30082
Iscritto il: mar ago 27, 2013 10:08 am
Località: Roma
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda chewie » mar apr 19, 2016 11:20 pm

ciomauro ha scritto:
ferste ha scritto:
XX3807 ha scritto:Ma in Italia il canone si paga sulla residenza non sul domicilio vero?


chewie ha scritto:No

ciomauro ha scritto:Sì.


Chiarissimo...sembra la discussione sui listini.....


Come per i listini, una cosa relativamente semplice sta diventando complicata e soprattutto sarebbe bene che non si parlasse di certi argomenti quando non si conosce la materia. La legge di stabilità 2016 da questo punto di vista è più che chiara. Riporto testualmente lo stralcio in questione senza alcun commento, vista la chiarezza dello stesso:
153. Al regio decreto‐legge 21 febbraio 1938, n. 246, convertito
dalla legge 4 giugno 1938, n. 880, sono apportate le seguenti
modificazioni:
a) all'articolo 1, secondo comma, sono aggiunti, in fine, i
seguenti periodi: «La detenzione di un apparecchio si presume
altresi' nel caso in cui esista un'utenza per la fornitura di energia
elettrica nel luogo in cui un soggetto ha la sua residenza

anagrafica.


Appunto, la residenza anagrafica è condizione necessaria ma non sufficiente, poi va visto cosa c'è scritto prima dell' "altresì", cioé questo: "La presenza di un impianto aereo atto alla captazione o trasmissione di onde elettriche o di un dispositivo idoneo a sostituire l'impianto aereo, ovvero di linee interne per il funzionamento di apparecchi radioelettrici, fa presumere la detenzione o l'utenza di un apparecchio radioricevente."

Quindi il testo aggiornato e coordinato sarebbe:
Articolo 1
Dell'abbonamento alle radioaudizioni.
Chiunque detenga uno o più apparecchi atti od adattabili alla ricezione delle radioaudizioni è obbligato al pagamento del canone di abbonamento, giusta le norme di cui al presente decreto.
La presenza di un impianto aereo atto alla captazione o trasmissione di onde elettriche o di un dispositivo idoneo a sostituire l'impianto aereo, ovvero di linee interne per il funzionamento di apparecchi radioelettrici, fa presumere la detenzione o l'utenza di un apparecchio radioricevente.
La detenzione di un apparecchio si presume altresì nel caso in cui esista un'utenza per la fornitura di energia elettrica nel luogo in cui un soggetto ha la sua residenza anagrafica.



Avatar utente
ciomauro
Utente
Utente
Messaggi: 2133
Iscritto il: sab mar 19, 2016 2:19 pm
Località: Parma
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda ciomauro » mar apr 19, 2016 11:45 pm

chewie ha scritto:
ciomauro ha scritto:
ferste ha scritto:



Chiarissimo...sembra la discussione sui listini.....


Come per i listini, una cosa relativamente semplice sta diventando complicata e soprattutto sarebbe bene che non si parlasse di certi argomenti quando non si conosce la materia. La legge di stabilità 2016 da questo punto di vista è più che chiara. Riporto testualmente lo stralcio in questione senza alcun commento, vista la chiarezza dello stesso:
153. Al regio decreto‐legge 21 febbraio 1938, n. 246, convertito
dalla legge 4 giugno 1938, n. 880, sono apportate le seguenti
modificazioni:
a) all'articolo 1, secondo comma, sono aggiunti, in fine, i
seguenti periodi: «La detenzione di un apparecchio si presume
altresi' nel caso in cui esista un'utenza per la fornitura di energia
elettrica nel luogo in cui un soggetto ha la sua residenza

anagrafica.


Appunto, la residenza anagrafica è condizione necessaria ma non sufficiente, poi va visto cosa c'è scritto prima dell' "altresì", cioé questo: "La presenza di un impianto aereo atto alla captazione o trasmissione di onde elettriche o di un dispositivo idoneo a sostituire l'impianto aereo, ovvero di linee interne per il funzionamento di apparecchi radioelettrici, fa presumere la detenzione o l'utenza di un apparecchio radioricevente."

Quindi il testo aggiornato e coordinato sarebbe:
Articolo 1
Dell'abbonamento alle radioaudizioni.
Chiunque detenga uno o più apparecchi atti od adattabili alla ricezione delle radioaudizioni è obbligato al pagamento del canone di abbonamento, giusta le norme di cui al presente decreto.
La presenza di un impianto aereo atto alla captazione o trasmissione di onde elettriche o di un dispositivo idoneo a sostituire l'impianto aereo, ovvero di linee interne per il funzionamento di apparecchi radioelettrici, fa presumere la detenzione o l'utenza di un apparecchio radioricevente.
La detenzione di un apparecchio si presume altresì nel caso in cui esista un'utenza per la fornitura di energia elettrica nel luogo in cui un soggetto ha la sua residenza anagrafica.


Non cercare di complicare le cose semplici, visto che di difficili ce ne sono già abbastanza e soprattutto non confondere l'obbligo di corrispondere il canone con la presunzione di debenza del canone.
La presenza di un'utenza elettrica presso la residenza anagrafica è condizione sufficiente perchè scatti la presunzione di debenza del canone RAI e conseguentemente l'addebito dello stesso in bolletta. Se poi il soggetto in questione non possiede un televisore (e neppure i componenti del nucleo familiare) il canone non è dovuto (e ci mancherebbe altro), ma in questo caso il soggetto in questione deve, ogni anno, presentare dichiarazione sostitutiva di atto notorio all'ADE affinchè non gli venga addebitato il canone.



Avatar utente
chewie
Utente
Utente
Messaggi: 30082
Iscritto il: mar ago 27, 2013 10:08 am
Località: Roma
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda chewie » mer apr 20, 2016 8:36 am

ciomauro ha scritto:
chewie ha scritto:
ciomauro ha scritto:
Come per i listini, una cosa relativamente semplice sta diventando complicata e soprattutto sarebbe bene che non si parlasse di certi argomenti quando non si conosce la materia. La legge di stabilità 2016 da questo punto di vista è più che chiara. Riporto testualmente lo stralcio in questione senza alcun commento, vista la chiarezza dello stesso:
153. Al regio decreto‐legge 21 febbraio 1938, n. 246, convertito
dalla legge 4 giugno 1938, n. 880, sono apportate le seguenti
modificazioni:
a) all'articolo 1, secondo comma, sono aggiunti, in fine, i
seguenti periodi: «La detenzione di un apparecchio si presume
altresi' nel caso in cui esista un'utenza per la fornitura di energia
elettrica nel luogo in cui un soggetto ha la sua residenza

anagrafica.


Appunto, la residenza anagrafica è condizione necessaria ma non sufficiente, poi va visto cosa c'è scritto prima dell' "altresì", cioé questo: "La presenza di un impianto aereo atto alla captazione o trasmissione di onde elettriche o di un dispositivo idoneo a sostituire l'impianto aereo, ovvero di linee interne per il funzionamento di apparecchi radioelettrici, fa presumere la detenzione o l'utenza di un apparecchio radioricevente."

Quindi il testo aggiornato e coordinato sarebbe:
Articolo 1
Dell'abbonamento alle radioaudizioni.
Chiunque detenga uno o più apparecchi atti od adattabili alla ricezione delle radioaudizioni è obbligato al pagamento del canone di abbonamento, giusta le norme di cui al presente decreto.
La presenza di un impianto aereo atto alla captazione o trasmissione di onde elettriche o di un dispositivo idoneo a sostituire l'impianto aereo, ovvero di linee interne per il funzionamento di apparecchi radioelettrici, fa presumere la detenzione o l'utenza di un apparecchio radioricevente.
La detenzione di un apparecchio si presume altresì nel caso in cui esista un'utenza per la fornitura di energia elettrica nel luogo in cui un soggetto ha la sua residenza anagrafica.


Non cercare di complicare le cose semplici, visto che di difficili ce ne sono già abbastanza e soprattutto non confondere l'obbligo di corrispondere il canone con la presunzione di debenza del canone.
La presenza di un'utenza elettrica presso la residenza anagrafica è condizione sufficiente perchè scatti la presunzione di debenza del canone RAI e conseguentemente l'addebito dello stesso in bolletta. Se poi il soggetto in questione non possiede un televisore (e neppure i componenti del nucleo familiare) il canone non è dovuto (e ci mancherebbe altro), ma in questo caso il soggetto in questione deve, ogni anno, presentare dichiarazione sostitutiva di atto notorio all'ADE affinchè non gli venga addebitato il canone.


E quello ho detto! :|



Avatar utente
XX3807
Utente
Utente
Messaggi: 4510
Iscritto il: gio lug 23, 2015 9:47 am
Località: Puglia
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda XX3807 » mer apr 20, 2016 8:42 am

Residenza e contratto luce nello stesso posto.

Perfetto...



Avatar utente
ciomauro
Utente
Utente
Messaggi: 2133
Iscritto il: sab mar 19, 2016 2:19 pm
Località: Parma
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda ciomauro » mer apr 20, 2016 9:30 am

chewie ha scritto:E quello ho detto! :|

Allora OK :+: , mi pareva volessi esprimere un concetto un po' diverso.
8-)



Avatar utente
Precision73
Utente
Utente
Messaggi: 9969
Iscritto il: ven ago 30, 2013 5:37 pm
Località: Roma
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda Precision73 » mer apr 27, 2016 4:50 pm

olè! si paga :mrgreen:
leggere i commenti aiuta a capire :mrgreen:

http://www.ansa.it/sito/notizie/politic ... 75c77.html



Avatar utente
cane
Utente
Utente
Messaggi: 8087
Iscritto il: sab ago 31, 2013 2:02 pm
Località: Cecina Livorno
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda cane » mer apr 27, 2016 7:44 pm

Precision73 ha scritto:olè! si paga :mrgreen:
leggere i commenti aiuta a capire :mrgreen:

http://www.ansa.it/sito/notizie/politic ... 75c77.html

Scusa ma che cacchio c'incastra questo caso di corruzione col canone in bolletta?...Immagine

Piu' che altro nel tuo link in tempi velocissimi hai avuto risposta alle tue "solite polemiche" fatte tanto per dare contro a tutto e su cui ci avevi perfino aperto questo topic!! :twisted: :twisted: :twisted:

Senti se qualche moderatore ti aiuta a far sparire questo topic sciocco che avevi aperto...Immagine

Precision73 ha scritto: :mrgreen: Una buona notizia...finalmente...
Teleborsa) - Stop del Consiglio di Stato al decreto ministeriale sul canone Rai in bolletta, che va riscritto poiché presenta numerose criticità.

Il Consiglio di Stato ha dato quindi parere favorevole: lo ha reso noto lo stesso Consiglio di Stato nel corso di una conferenza stampa, spiegando che sono stati superati i rilievi mossi in un precedente "parere interlocutorio"....



Avatar utente
Precision73
Utente
Utente
Messaggi: 9969
Iscritto il: ven ago 30, 2013 5:37 pm
Località: Roma
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda Precision73 » mer apr 27, 2016 8:18 pm

@cane
Come che centra? È giustissimo pagare il canone x mantenere sto magna magna ...e che cax :D



Avatar utente
cane
Utente
Utente
Messaggi: 8087
Iscritto il: sab ago 31, 2013 2:02 pm
Località: Cecina Livorno
Status: Non connesso

Re: Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda cane » mer mag 10, 2017 10:10 am

Rai: da canone in bolletta 5,5 mln abbonati in più....

Avevate ragione voi, il canone in bolletta non puo' funzionare, le aziende elettriche si rifiutano di riscuoterlo, e' incostituzionale, in
italia ci sara' sempre un trucco per non pagarlo...Immagine



Avatar utente
chewie
Utente
Utente
Messaggi: 30082
Iscritto il: mar ago 27, 2013 10:08 am
Località: Roma
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda chewie » mer mag 10, 2017 4:42 pm

Io so che prima pagavo 113,50 euro, ora 90. France', ce famo 'na pizza? :mrgreen:

Per la casa di Lanciano, vuota ma con utenza elettrica attiva, non ci è arrivato nulla.
Però bisogna ricordarsi di inviare entro settembre - ottobre l'autodichiarazione per evitare che le bollette comincino ad arrivare.



capomastro
Utente
Utente
Messaggi: 16850
Iscritto il: mar ago 27, 2013 5:18 pm
Località: CSPT (Bo)
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda capomastro » mer mag 10, 2017 4:58 pm

resta comunque una tassa stupida ed assurda...



Avatar utente
chewie
Utente
Utente
Messaggi: 30082
Iscritto il: mar ago 27, 2013 10:08 am
Località: Roma
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda chewie » mer mag 10, 2017 5:09 pm

capomastro ha scritto:Source of the post resta comunque una tassa stupida ed assurda...


In linea di principio no, l'acesso alla cultura e ad un'informazione equa è fondamentale in una democrazia. E' l'uso distorto che ne fanno i nostri esimi governanti ad essere stomachevole.

Con i soldi del canone sono stati prodotti capolavori come l'Iliade, l'Odissea, l'Eneide, La freccia nera, A come Andromeda... E "I ragazzi di padre Tobia"! :mrgreen:



Avatar utente
cane
Utente
Utente
Messaggi: 8087
Iscritto il: sab ago 31, 2013 2:02 pm
Località: Cecina Livorno
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda cane » mer mag 10, 2017 5:10 pm

capomastro ha scritto:Source of the post resta comunque una tassa stupida ed assurda...

Tutte le tasse sembrano stupide e assurde... :mrgreen:

In altri paesi mi paiono ancora piu' stupide e assurde che da noi... :twisted:

Immagine



Avatar utente
Precision73
Utente
Utente
Messaggi: 9969
Iscritto il: ven ago 30, 2013 5:37 pm
Località: Roma
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda Precision73 » mer mag 10, 2017 7:33 pm

Niente...in Italia non ci salveremo mai... finché ci sarà Gente come cane, che ritiene giusto mantenere con i soldi dei cittadini Gente che è stata inserita a spinte....
Gente, caro cane... che passa le giornate al circolo del tennis, che gli paghiamo noi... che sono a casa perché non hanno un incarico... ma percepisce il suo lauto stipendio...
È chissenefrega se altrove pagano di più...
Invece di postare grafici giustificativi...cerca come vengono spesi...i NOSTRI SOLDI!



capomastro
Utente
Utente
Messaggi: 16850
Iscritto il: mar ago 27, 2013 5:18 pm
Località: CSPT (Bo)
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda capomastro » mer mag 10, 2017 8:18 pm

chewie ha scritto:Source of the post
capomastro ha scritto:Source of the post resta comunque una tassa stupida ed assurda...


In linea di principio no, l'acesso alla cultura e ad un'informazione equa è fondamentale in una democrazia. E' l'uso distorto che ne fanno i nostri esimi governanti ad essere stomachevole.

Con i soldi del canone sono stati prodotti capolavori come l'Iliade, l'Odissea, l'Eneide, La freccia nera, A come Andromeda... E "I ragazzi di padre Tobia"! :mrgreen:


Accesso ad una cultura ed informazione equa...democraticamente a pagamento... :mrgreen:



Avatar utente
cane
Utente
Utente
Messaggi: 8087
Iscritto il: sab ago 31, 2013 2:02 pm
Località: Cecina Livorno
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda cane » mer mag 10, 2017 8:26 pm

Precision73 ha scritto:Source of the post Niente...in Italia non ci salveremo mai... finché ci sarà Gente come cane...

Il problema non e' che ci sono persone come me, e' che ci sono persone come te che pensano di risolvere i problemi solo sparando merda
su tutto e su tutti, odiando gli altri...Immagine

Non puoi essere sempre incazzato "contro il mondo", non serve a nulla e non risolve nulla, anzi...

La gente inserita a spinte non c'e' solo alla rai ma dappertutto, e' il sistema italiano di cui facciamo e fai parte, quindi chiudiamo tutto? :evil:

L'ìitalia in europa e' quasi ultima in tutto, magari fosse ultima solo nella rai... :mrgreen:



Avatar utente
Precision73
Utente
Utente
Messaggi: 9969
Iscritto il: ven ago 30, 2013 5:37 pm
Località: Roma
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda Precision73 » mer mag 10, 2017 8:50 pm

cane ha scritto:Source of the post
Precision73 ha scritto:Source of the post Niente...in Italia non ci salveremo mai... finché ci sarà Gente come cane...

Il problema non e' che ci sono persone come me, e' che ci sono persone come te che pensano di risolvere i problemi solo sparando su
tutto e su tutti...Immagine

Non puoi essere sempre incazzato "contro il mondo", non serve a nulla e fa anche male...

La gente inserita a spinte non c'e' solo alla rai ma dappertutto, e' il sistema italiano, quindi chiudiamo tutto? :evil:

In tutta europa tutti pagano il canone, fattene una ragione... :+:

Invece di parlare da solo... quotando una frase all'interno di un concetto... rispondi quotando per intero...
Allora... come vengono spesi i nostri soldi?



Avatar utente
cane
Utente
Utente
Messaggi: 8087
Iscritto il: sab ago 31, 2013 2:02 pm
Località: Cecina Livorno
Status: Non connesso

Tutto da rifare...ciao canone Rai ....in bolletta...

Messaggioda cane » mer mag 10, 2017 8:59 pm

Ho quotato quella frase perché e' tua abitudine invece di rispondere sull'argomento di parlare del tuo interlocutore...

In realta' basta che leggi per vedere che ho risposto a tutto il tuo post, compreso le "assunzioni a spinte", che da quello che scrivi
sembra esistano solo in rai...magari fosse così...

La rai e' come il resto dell'italia, purtroppo il nostro livello e' questo...




Torna a “Discussioni Politiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti