4 marzo: andrete a votare?

Angolo in cui poter parlare della propria opinione politica, sempre nel massimo rispetto dell'opinione altrui.
Avatar utente
123wolf47
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 45601
Iscritto il: mer ago 28, 2013 6:13 am
Località: Napoli - Ivrea
Status: Connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda 123wolf47 » mer feb 28, 2018 4:34 pm

:mrgreen: 5 Stelle e il reddito di cittadinanza a capo del loro programma :oops:
Immagine



Avatar utente
cane
Utente
Utente
Messaggi: 8087
Iscritto il: sab ago 31, 2013 2:02 pm
Località: Cecina Livorno
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda cane » mer feb 28, 2018 10:17 pm

gianpaolino94 ha scritto:Chiacchiere a parte, a parer mio il problema dei 5stelle nasce proprio quando affrontano "concretamente" i problemi...
A quel punto mi atterriscono...

Pero' il governo piu' probabile/possibile non e' di centrodestra ma M5S/Lega/Fratelli d'italia...(sempre che ai tre le elezioni vadano bene)

Ma rimango del parere che non sara' possibile nessun governo, salvo qualche "calderone" con tanti dentro diversi e divisi... :(



gianpaolino94
Utente
Utente
Messaggi: 3946
Iscritto il: gio ott 10, 2013 8:50 pm
Località: Andes
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda gianpaolino94 » lun mar 05, 2018 8:12 am

Come volevasi dimostrare... Renzi ha affossato la sinistra.
Mi dispiace per persone come Bersani che hanno fatto qualcosa di buono per i ceti medio bassi e per i propri elettori di riferimento.



Avatar utente
ferste
Utente
Utente
Messaggi: 6219
Iscritto il: ven set 06, 2013 7:48 am
Località: Alessandria
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda ferste » lun mar 05, 2018 8:27 am

gianpaolino94 ha scritto:Come volevasi dimostrare... Renzi ha affossato la sinistra.
Mi dispiace per persone come Bersani che hanno fatto qualcosa di buono per i ceti medio bassi e per i propri elettori di riferimento.


Ora le dimissioni, immediate e senza fronzoli, mi sembrano il minimo sindacale.



Avatar utente
ale9191
Utente
Utente
Messaggi: 2076
Iscritto il: mer mag 10, 2017 7:13 am
Località: Firenze
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda ale9191 » lun mar 05, 2018 8:42 am

Non so quanto saranno immediate, ma sono inevitabili.



gianpaolino94
Utente
Utente
Messaggi: 3946
Iscritto il: gio ott 10, 2013 8:50 pm
Località: Andes
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda gianpaolino94 » lun mar 05, 2018 9:57 am

Io non sono di sinistra, ma l'Italia ha anche bisogno della sinistra.
Bersani ha introdotto norme di tutela per i consumatori di ceto medio e basso, come quelle sulle assicurazioni e sulla rinegoziazione e surroga dei mutui.
Ha dato alla gente potere contrattuale sufficiente a determinare un reale adeguamento dei prezzi delle assicurazioni e dei mutui.
Questo è di sinistra e questi sono stati i provvedimenti che in Italia nessun altro avrebbe adottato, Renzi in primis.
Unioni civili, biotestamento, 80 euro al mese di sconto fiscale e ius soli non sono propriamente quello che fa bene o che occorre alla gente.
Ha vinto chi ha promesso il reddito di cittadinanza, non chi ha promesso di battersi per lo ius soli.



Avatar utente
ale9191
Utente
Utente
Messaggi: 2076
Iscritto il: mer mag 10, 2017 7:13 am
Località: Firenze
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda ale9191 » lun mar 05, 2018 10:11 am

Ha vinto, come spesso succede, chi ha proposto soluzioni facili a problemi complessi. Vedremo quanto sarà possibile attuarle.



Avatar utente
123wolf47
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 45601
Iscritto il: mer ago 28, 2013 6:13 am
Località: Napoli - Ivrea
Status: Connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda 123wolf47 » lun mar 05, 2018 10:14 am

:roll: Il peggio, a mio parere, è che mi pare molti italiani ancora non si rendano del tutto conto del baratro verso cui sta correndo il Paese intero con un debito pubblico fuori controllo, con le poche industrie rimaste che cercano disperatamente di delocalizzare creando ulteriore disoccupazione, con il ceto medio costretto a ridurre i consumi perché oramai alla canna del gas...con la tessazione complessiva che non potrà che creare nuovi "poveri" e, di conseguenza meno entrate...con i servizi ridotti all'osso, un territorio fragile che avrebbe bisogno di grossi e sostanziali interventi...mentre la politica continua a promettere di dispensare "aiuti" economici con risorse che non ha pur di guadagnare facili consensi... :roll:
Spero di essere solo troppo pessimista e lo spero ardentemente! :shock:



Avatar utente
ferste
Utente
Utente
Messaggi: 6219
Iscritto il: ven set 06, 2013 7:48 am
Località: Alessandria
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda ferste » lun mar 05, 2018 10:33 am

gianpaolino94 ha scritto:Io non sono di sinistra, ma l'Italia ha anche bisogno della sinistra.
Bersani ha introdotto norme di tutela per i consumatori di ceto medio e basso, come quelle sulle assicurazioni e sulla rinegoziazione e surroga dei mutui.
Ha dato alla gente potere contrattuale sufficiente a determinare un reale adeguamento dei prezzi delle assicurazioni e dei mutui.
Questo è di sinistra e questi sono stati i provvedimenti che in Italia nessun altro avrebbe adottato, Renzi in primis.
Unioni civili, biotestamento, 80 euro al mese di sconto fiscale e ius soli non sono propriamente quello che fa bene o che occorre alla gente.
Ha vinto chi ha promesso il reddito di cittadinanza, non chi ha promesso di battersi per lo ius soli.


In generale c'è sempre bisogno di tutte le forze, siano esse di destra o di sinistra, tutte devono almeno minimamente poter concorrere al potere politico, anche solo come creatori di istanze o di angolazioni differenti.
Bersani ha probabilmente pagato la mancanza di carisma, era quella l'occasione con cui il M5S poteva davvero contribuire ad un governo di buonsenso.
Sulla questione unioni civili e biotestamento non sono d'accordo, sono questioni che non toccano il portafoglio della maggioranza ma che devono essere affrontate e risolte in un paese civile e moderno....se poi la massa non capisce, beh, amen, non si può solo agire senza etica e guardando solo al consenso, altrimenti a capo di tutti i partiti ci sarebbero solo dei "Salvini".

Ho inoltre lo stesso dubbio di Wolf sul debito, nessuno ha ricordato che è da ridurre, anzi, tutti elargiranno prebende ed elemosine a pioggia contando su quello (perchè mi vengano a raccontare cosa vogliono ma coperture non ce ne sono)



gianpaolino94
Utente
Utente
Messaggi: 3946
Iscritto il: gio ott 10, 2013 8:50 pm
Località: Andes
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda gianpaolino94 » lun mar 05, 2018 10:43 am

Unioni civili e biotestamento sono temi importanti.
Ma lo sono al punto di barattarli con l'identità di sinistra?
é tutta là la matrice di sinistra del PD?
La sinistra in Italia, con Renzi, non c'è stata più.
Il PD di Renzi, ammettiamolo una buona volta, non è stato un partito di sinistra.
Va bene, perchè provvedimenti di destra in Italia li può fare solo la sinistra... ma qualcuno deve pure fare qualche provvedimento di sinistra, di tanto in tanto...
Perchè, per esempio, non si è mai voluto dare il via ad un serio programma di edilizia popolare e di progressiva dismissione dei patrimoni immobiliari pubblici, progettato e in cantiere dal 2003?
Perchè avrebbe provocato un calo dei prezzi degli immobili, con depauperamento dei grossi gruppi immobiliari e crisi delle garanzie delle banche?

Non solo:
Bene o male il nuovo inquilino di Palazzo Chigi dovrà partecipare al Consiglio dei Capi di Stato e di Governo.
Abbiamo di fronte, tra gli altri, un Macron, personaggio obiettivamente di alto valore e molto carismatico, e la Merkel che ha dimostrato, sforando regolarmente i tetti delle esportazioni e impoverendo il Bundeswehr, di avere carisma e peso politico internazionale sufficienti per infischiarsene del Trattato UE e del Trattato NATO...
Chi ci mandiamo a contrattare con questi giganti?
Salvini o Di Maio?

Perchè, poi, a fronte di mille misure di riduzione della spesa pubblica, il debito pubblico ha continuato a crescere a ritmi anche più elevati che nel passato, quando eravamo spendaccioni?
Chi è in grado di arginare questo fenomeno?
Salvini o Di Maio?



gianpaolino94
Utente
Utente
Messaggi: 3946
Iscritto il: gio ott 10, 2013 8:50 pm
Località: Andes
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda gianpaolino94 » lun mar 05, 2018 11:39 am

123wolf47 ha scritto:Source of the post :roll: Il peggio, a mio parere, è che mi pare molti italiani ancora non si rendano del tutto conto del baratro verso cui sta correndo il Paese intero con un debito pubblico fuori controllo, con le poche industrie rimaste che cercano disperatamente di delocalizzare creando ulteriore disoccupazione, con il ceto medio costretto a ridurre i consumi perché oramai alla canna del gas...con la tessazione complessiva che non potrà che creare nuovi "poveri" e, di conseguenza meno entrate...con i servizi ridotti all'osso, un territorio fragile che avrebbe bisogno di grossi e sostanziali interventi...mentre la politica continua a promettere di dispensare "aiuti" economici con risorse che non ha pur di guadagnare facili consensi... :roll:
Spero di essere solo troppo pessimista e lo spero ardentemente! :shock:


Quel che è peggio è che:
1) il programma del PD prometteva il taglio del cuneo contributivo di 4 punti, che avrebbe forse fatto ripartire l'economia, ma allora perchè un partito che ha millantato di poter fare la riforma della costituzione da solo e che il referendum non gli sarebbe servito non lo ha fatto prima?
2) ancora circolavano punti programmatici scritti per obiettivi e non per progetto... "ridurremo la disoccupazione"... Grazie ar... Ma come?

Mi sono sentito preso per il cu... da tutti... vincitori e perdenti.



Avatar utente
ale9191
Utente
Utente
Messaggi: 2076
Iscritto il: mer mag 10, 2017 7:13 am
Località: Firenze
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda ale9191 » lun mar 05, 2018 11:44 am

Immagine

:mrgreen:



Avatar utente
ferste
Utente
Utente
Messaggi: 6219
Iscritto il: ven set 06, 2013 7:48 am
Località: Alessandria
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda ferste » lun mar 05, 2018 11:50 am

gianpaolino94 ha scritto:Source of the post Unioni civili e biotestamento sono temi importanti.
Ma lo sono al punto di barattarli con l'identità di sinistra?


Quelli dovrebbero già essere temi di identità di Sx, forse gli unici che Renzi ha tentato di affrontare

é tutta là la matrice di sinistra del PD?
La sinistra in Italia, con Renzi, non c'è stata più.
Il PD di Renzi, ammettiamolo una buona volta, non è stato un partito di sinistra.
Va bene, perchè provvedimenti di destra in Italia li può fare solo la sinistra... ma qualcuno deve pure fare qualche provvedimento di sinistra, di tanto in tanto...


Tieni però presente che la Sinistra ha vinto in Italia proprio quando l'orientamento era più da "Ala sinistra della DC" che da Sinistra, e solo nel 2014 (non nel 1986) con la medesima teoria Renzi aveva affettato gli avversari.
[/quote]

Non solo:
Bene o male il nuovo inquilino di Palazzo Chigi dovrà partecipare al Consiglio dei Capi di Stato e di Governo.
Abbiamo di fronte, tra gli altri, un Macron, personaggio obiettivamente di alto valore e molto carismatico, e la Merkel che ha dimostrato, sforando regolarmente i tetti delle esportazioni e impoverendo il Bundeswehr, di avere carisma e peso politico internazionale sufficienti per infischiarsene del Trattato UE e del Trattato NATO...
Chi ci mandiamo a contrattare con questi giganti? Salvini o Di Maio?

L'unico in grado di parlargli da "pari" sarebbe Draghi, altri non me ne vengono in mente.



Avatar utente
cane
Utente
Utente
Messaggi: 8087
Iscritto il: sab ago 31, 2013 2:02 pm
Località: Cecina Livorno
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda cane » lun mar 05, 2018 1:07 pm

Che il pd e leu fossero bacchettati lo prevedevo, ma non in questo modo...

LEU addirittura ha rischiato di rimanere fuori dal parlamento con poco piu' del 3%, segno che la sinistra come in tutta europea non
attraversa un momento di consenso...(al di la degli errori)

Pd e leu erano concordi solo sugli immigrati, sullo ius soli, sui matrimoni gay, che non sembra fossero tra le esigenze degli italiani...

Di certo il cappotto del m5s al sud e' legato anche alla promessa di assistenzialismo, reddito per tutti anche senza lavorare, ecc..

Vedremo come faranno a mantenere una promessa simile... :roll:

Se paghi chi non lavora, e tassi pesante chi lavora per dargli la paga, come puo' funzionare? :roll:

Continuo a vedere il governo piu' probabile (ammesso ce ne sia uno) quello m5s + lega....

Sono due partiti antisistema, antieuropei, alla fine molto simili...



gianpaolino94
Utente
Utente
Messaggi: 3946
Iscritto il: gio ott 10, 2013 8:50 pm
Località: Andes
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda gianpaolino94 » lun mar 05, 2018 1:46 pm

Salvini nega l'ipotesi di un governo con i 5 stelle.
Ma tutto questo non ha senso...
Continuare a fare il toto-governo sui giornali o sul web è buffonesco.

Quello che ha caratterizzato la politica di questi anni è stato sempre minore rispetto per il Parlamento...
Ancora minore rispetto al passato...
Non per nulla... Renzi, Grillo e Berlusconi guidano la loro politica dal di fuori del Parlamento...
Questo è culminato con la mitica ascesa di Di Maio al Colle, ancora prima delle elezioni...
Mascherato da "cortesia istituzionale" è stato, in realtà, un inconsapevole insulto alla Nazione.
Altro insulto alla Nazione si è verificato quando qualcuno ha chiesto al Presidente, dopo lo scioglimento delle Camere, di riconvocarle solo il tempo necessario per ri-votare la legge sullo ius soli, ormai naufragata...
Dunque si sarebbe dovuto riconvocare un parlamento di per sè poco rappresentativo, perchè eletto con legge dichiarata incostituzionale, dopo il suo scioglimento, per la prima volta nella storia della Repubblica, per votare una legge che gli italiani non volevano...

Per fortuna qualcuno (Brunetta) ha ricordato a tutti che è nel Parlamento e nel tratto di strada che unisce le Camere al Quirinale che si formano i governi e non nei corridoi, con ipotesi giornalistiche o con il mouse.



Avatar utente
cane
Utente
Utente
Messaggi: 8087
Iscritto il: sab ago 31, 2013 2:02 pm
Località: Cecina Livorno
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda cane » lun mar 05, 2018 2:07 pm

gianpaolino94 ha scritto:Quello che ha caratterizzato la politica di questi anni è stato sempre minore rispetto per il Parlamento...

E' un po' come l'abuso di decreti legge...

Ma questo e' il degrado generale, che coinvolge maggioranza e opposizione...

Ai tempi della dc e del pci ti parva che ci fosse gente che presentava 80.000.000 (OTTANTA MILIONI) di emendanenti come ha
fatto piu' volte calderoli per "bloccare" il parlamento? :twisted:



Avatar utente
XX3807
Utente
Utente
Messaggi: 4510
Iscritto il: gio lug 23, 2015 9:47 am
Località: Puglia
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda XX3807 » lun mar 05, 2018 2:27 pm

Salvini che non è uno stupido non si alleerà coi pentastellati, deve consolidare la sua leadership all'interno del centrodestra, defense finire di fare le scarpe a Berlusconi, ripulire dai vecchi fedelissimi alla brunetta e poi fondare il nuovo Pdl.
Tutto questo è molto più facile stando all'opposizione, criticando gli impossibili provvedimenti dei 5s e continuando ad allargare la sua base di consenso, tirando dentro il nuovo partito gente del sud che gli porti voti ecc...

Certo Berlusconi non resterà a guardare, stamattina all'apertura dei mercati Mediaset era già in perdita, non escludo che si tiri fuori dal ruolo di comprimario nel centro destra e appoggi tramite i suoi fedelissimi ed un capro espiatorio i 5 stelle. In questo modo se pubblicamente può continuare a vivere di un piccolo consenso per gratificare il suo ego, in realtà può continuare nel sottofondo a perseguire i suoi interessi economici.

I Dem sono alla resa dei conti interna, concedere l'appoggio esterno ai 5s vorrebbe dire evirarsi (dopo già essere stati castrati) lo farebbero solo dietro una spinta molto forte del Quirinale e in questo caso Renzi non si asservirebbe a Di Maio e rassessegnerebbe a quello di comprimario.

I 5 stelle sono contenti e fanno i salti di gioia, si accorgeranno presto di non poter far nulla da soli e che una volta arrivati al governo (se lo facessero grazie al Pd o ad un spaccatura del centro destra) dovranno concedere ministeri, poltrone e favori.
La politica è l'arte del compromesso diceva qualcuno, e i 5s non sono inclini né al compromesso né tantomeno sensibili all'arte.

Nel frattempo l'Europa guarda e aspetta... Ma già scorgo i sorrisetti...



gianpaolino94
Utente
Utente
Messaggi: 3946
Iscritto il: gio ott 10, 2013 8:50 pm
Località: Andes
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda gianpaolino94 » lun mar 05, 2018 3:27 pm

Cane... invece il canguro è più elegante...



gianpaolino94
Utente
Utente
Messaggi: 3946
Iscritto il: gio ott 10, 2013 8:50 pm
Località: Andes
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda gianpaolino94 » lun mar 05, 2018 3:40 pm

XX3807... analisi molto lucida e in buona parte condivisibile.
Sarebbe perfetta secondo la vecchia politica... oggi non so dire se a Salvini conviene restare all'opposizione...
Ha una leadership da consolidare, ma una coalizione non è un partito unitario ed ha regole diverse...
Ai giorni di oggi... un momento sei re e un momento dopo non sei più nessuno....
Gli conviene aspettare?



Avatar utente
ale9191
Utente
Utente
Messaggi: 2076
Iscritto il: mer mag 10, 2017 7:13 am
Località: Firenze
Status: Non connesso

4 marzo: andrete a votare?

Messaggioda ale9191 » lun mar 05, 2018 3:45 pm

Siete sicuri che Salvini farebbe il secondo di Di Maio? Impossibile




Torna a “Discussioni Politiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti